Montagna - Terra - Bioenergeticamente

www.Bioenergeticamente.it
Vai ai contenuti

Menu principale:

Montagna - Terra

In Sù > Escursioni

...la terra...

Il piacere di andar per monti

.............in... LA’ ..............in...SU’ ..............in... SE’.....

Queste passeggiate favoriscono l’ascolto ed il contatto con il corpo, amplificano il respiro e le proprie emozioni, e ci aiutano a essere sempre più in contatto con noi, attenti alla natura e in movimento insieme ad altri.

DATE:                                                     
Apri il programma uscite con il CAI 2011 (PDF)
elenco iniziative in programma 2016:
Feb 20-21 bioenergetica al rifugio Sassi e Castelli (Lc)
Mar 05 (mar)  Yoga e Bioenergetica al parco di Monza

Apr 09-10 Week-end alle terme  "il corpo in acqua" (Acqui Terme)

Apr 19 (mar) Passeggiata bioenergetica al Pian di Spagna (Colico)
Apr 30 (sab) percorso sensoriale di primavera nei giardini reali di Monza

Mag 21 (sab) I colori delle Peonie al Sasso Gordona Co
Mag 23 (lun)I folletti del bosco di notte (Canzo Lc)

Giu 14 (mar) Volo in parapendio
Giu 18-19 La magica atmosfera della Val Vestino (Bs)

Lug 1 (ven) Il sentiero dei fiori (ponti)
Lug 12-13 Esperienza in Barca a vela (lago o mare)

Dal 24-7 al 30-7 Settimana nel monferrato per coppie e singles (terme-colline-mare

Ago 26 (ven) volo di gruppo in parapendio

Set 24-25 week-end in baita o rifugio autogestito
Ott 22(sab.) Passeggiata sensoriale nei Giardini della Villa Reale Monza (autunno)

Nov 19-20 Week-end alle terme "il corpo in acqua" (Acqui Terme)


Su richieste specifiche per singoli o gruppi:
Psico-accompagnamento per:
Colloqui/Passeggiate/Esperienze in natura
Uscite in Barca a Vela
Voli in biposto in parapendio
Esperienze in Grotta

La conduzione degli esercizi di Bioenergetica sarà tenuta da  Serafino Galbiati.
           
Le escursioni non avranno luogo se non si raggiungerà un numero minimo di partecipanti.
Termine iscrizioni il martedì precedente il we della partenza.
In caso di maltempo il programma potrà subire variazioni anche poco prima della partenza
Si consiglia l’uso di scarponcini da trekking e abbigliamento adeguato.

Ps: tutti i percorsi e i sentieri proposti, sono semplici e dichiarati sulla scala escursionistica T (per tutti).
In qualsiasi caso i partecipanti dichiarano di essere responsabili per se stessi e di partecipare autonomamente all’escursione suggerita.
L'uscita in barca e il volo in parapendio verranno effettuati con istruttori abilitati a norma di legge.

Per informazioni ed adesioni:

Serafino Galbiati 039-744619   335-284602

e-mail serafino.galbiati@tin.it




Albero e foresta

Da sempre l’albero ha esercitato sugli uomini sensazioni di mistero e di sacro, e il bosco è stato il primo luogo di preghiera. Non c’è forse attinenza tra le grandi cattedrali gotiche e la foresta? Il poeta indiano Tagore diceva che gli alberi sono lo sforzo della terra per parlare con il cielo e Checov ha scritto che un pezzo di musica e un albero hanno qualcosa in comune: l’uno e l’altro sono creati da leggi ugualmente logiche e semplici.

Noi, uomini del terzo millennio, davanti agli alberi passiamo in fretta, quasi senza guardarli, senza conoscerli e senza sentire le loro voci; eppure ognuno di essi ha un aspetto diverso e messi insieme, formano una foresta. Se un albero ha vita limitata, come tutti gli esseri viventi, la foresta non ha tempo: si rinnova, si ritira, si espande, rinasce e muta nelle ore come muta il clima. Essa è  anche la vita della terra: senza la foresta la nostra Terra sarebbe materia inerte nel cosmo.
Noi, uomini che ci riteniamo padroni e potenti, usiamo la foresta senza riguardo, sfruttandola per il nostro egoismo.
Allora: quando andiamo per i boschi, stiamo in silenzio ad ascoltare le voci degli alberi (sono tante e fanno un coro al Creatore); siamo rispettosi nel nostro andare, perché è come essere in un grande tempio…. un luogo dove il pensiero  si può raccogliere e sviluppare in meditazioni sulla vita, sulla bellezza del creato, sulla nostra fuggevole esistenza.
Mario Rigoni Stern, scrittore.






           

passero solitario
 
© 2010 webmaster  Serafino Galbiati - Psicologo, Psicoterapeuta, Conduttore di classi Bioen. tel 335-284602.
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu