Il Massaggio Biodinamico - Bioenergeticamente

www.Bioenergeticamente.it
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Massaggio Biodinamico

La Biodinamica

Il Massaggio biodinamico è il nome dato da Gerda Boyesen, alle diverse tecniche sviluppate e che sono efficaci nel trattamento e nel sollievo di molte condizioni fisiche, nervose e psicologiche. Esse comprendono: l'armonizzazione, il palming, le cure d'emergenza, il tocco pulsatory, il massaggio periostale, la distribuzione di energia, lo svuotamento, il Deep Draining (trattamento psico-posturale) e anche il lavoro sull'aura e sul campo elettrico del corpo.
Il Massaggio biodinamico è un trattamento completo di per sé e può offrire alle  persone di  godere dell'esperienza rilassante e piacevole di questo approccio, senza mai entrare in un processo psicoterapeutico.

L'Incapsulamento o "Fluido nervoso energetico bloccato"

Gerda Boysen nel suo libro Tra Psiche e Soma descrive il fenomeno dell'incapsulamento:
"Una delle prime cose che mi ha colpito era che il corpo letteralmente" incapsula ", emozioni ed esperienze stressanti, rendendo i muscoli talmente rigidi che le contrazioni diventano croniche; L'emozione repressa tiene intatta la tensione muscolare stessa, ma dal lavoro metodico su queste aree di tensione permanenti, l'incapsulamento viene sciolto e con esso anche le emozioni represse delle esperienze stressanti. Noi usiamo il termine "incapsulamento" per designare il processo di blindatura che mantiene l'energia bloccata, come se fosse appunto incapsulata ".

La gamma completa dei metodi di massaggio biodinamico, o una parte, può anche essere utilizzata all'interno di un processo di psicoterapia, secondo le  esigenze del cliente e in linea con gli obiettivi della psicoterapia.
Il Massaggio biodinamico può essere integrato all'interno di tutte le attuali tecniche terapeutiche di tipo fisico, nella psicosomatica, in trattamenti  psicologici, e medici. Porta una dimensione supplementare di tipo pratico ed efficiente per tutti i protocolli di trattamento.
Il massaggio lavora su diversi livelli fisici (membrane) il seguente schema è un breve riassunto dello stretto legame psiche-soma in biodinamica:
ES   IO   Super-IO
Endoderma   Mesoderma   Ectoderma
Disturbi nell'omeostasi o dell'equilibrio e la pressione dei fluidi del corpo possono portare a sentimenti di pressione interna. Dove c'è acqua o ritenzione di liquidi, ci può essere una corrispondente sensazione di essere "perennemente"stanco.

Nei casi in cui ci sia stato un accumulo prolungato e costante di pressioni esterne, dalla vita quotidiana, e un corrispondente accumulo di pressione interna ci può essere un'improvvisa incapacità a far fronte a quelle difficoltà e situazioni quotidiane che prima venivano affrontate normalmente .
Questa sensazione può essere causata da un accumulo di fluido nervoso accoppiato con una crescente incapacità di esprimere se stessi. Questo porta a sentimenti di ansia e di panico, come pure la sensazione di "dover uscire" accoppiata con l'incapacità di "alzarsi e andare" con conseguente sensazione di pesantezza e intorpidimento alle gambe..
Il Massaggio biodinamico può essere applicato a livelli di ossa, muscoli, pelle, cellule e tessuti. Tutti i trattamenti mirano a ripristinare l'omeostasi e l'equilibrio nel cliente/paziente in ogni seduta.


Se sei interessata-o a provare, chiama per un appuntamento:

a Monza
Dr. Serafino Galbiati
via Aldina 39   
tel: 039-744 619 o 335-28 46 02
e-mail: serafinogalbiati@gmail.com




 
© 2010 webmaster  Serafino Galbiati - Psicologo, Psicoterapeuta, Conduttore di classi Bioen. tel 335-284602.
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu